SUAP


Per contatti con il SUAP:

Telefonicamente: 081 5654 370 / 371, fax n. 081 5654352

il martedì ed il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 
il giovedì dalle ore 14 alle ore 15.30.


Presso l’Ufficio: il martedì ed il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ed il giovedì dalle ore 14 alle ore 15.30

Via E-mail: SUAP@CREMANO.TELECOMPOST.IT
RAFFAELE.MACRI@E-CREMANO.IT
ROSA.TALPA@E-CREMANO.IT

IL SUAP è l’unico punto di accesso, oltre che per le pratiche di edilizia relative a immobili ad uso produttivo, anche per pratiche amministrative per l’avvio, la modifica o la cessazione di attività commerciali, artigianali e di servizi attivabili mediante SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)

L’art.5 del D.P.R. N. 160/2010 prevede che a partire dal 30 marzo 2011 tutte le S.C.I.A. siano inviate al SUAP in modalità telematica al seguente indirizzo:
Protocollo.generale@cremano.telecompost.it

seguendo la modalità di seguito riportata:

il titolare dell’istanza, munito di firma digitale e di PEC, compila in ogni sua parte la modulistica scaricabile dal sito, la firma digitalmente e la inoltra, tramite Posta Elettronica Certificata allo Sportello Unico.

Una volta inoltrata la SCIA, in via telematica, l’attività oggetto della SCIA potrà iniziare dalla data di comunicazione.

L’ufficio è dotato di PEC: suap@cremano.telecompost.it per il tramite della quale è possibile ricevere e trasmettere dichiarazioni e comunicazioni varie.

Si ricorda che dal 1gennaio 2016, la G.C. con delibera n. 169 del 30/10/15, ha ripristinato i diritti di istruttoria per i procedimenti di competenza del SUAP, approvati con deliberazione n. 321 del 12/07/2011 e riportati nel file allegato al presente avviso.

Il pagamento dei suddetti diritti dovrà essere effettuato prima dell’inoltro della pratica al SUAP e l’attestazione del pagamento dovrà essere obbligatoriamente allegata alla comunicazione. In caso di omesso pagamento, previa comunicazione, si procederà al recupero coattivo delle somme dovute.

Modalità di pagamento:

c.c.p. n. 25782806 intestato a “Comune di San Giorgio a Cremano” causale “diritti istruttoria SUAP”

o tramite bonifico bancario intestato a “Comune di San Giorgio a Cremano” causale “diritti istruttoria SUAP” IBAN: IT94M0514240160104571021636.

Sono fatti salvi i diritti e le tariffe disposte da tutti gli altri uffici a vario titolo coinvolti nel procedimento. Con delibera n.308 del 31.05.2017, pubblicata sul BURC n. 49 del 19 giugno 2017, la Giunta Regionale della Campania ha recepito l’accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti Locali per l’adozione di moduli unificati e standardizzati per segnalazioni, comunicazioni ed istanze relative ad attività produttive.

E' possibile scaricare la predetta nuova modulistica unificata e standardizzata. Ogni altra modulistica difforme dalla stessa sarà considerata irricevibile.

Si prega di inoltrare le SCIA tramite PEC all’indirizzo protocollo.generale@cremano.telecompost.it

A corredo della pratica SCIA, pena l’archiviazione della stessa, deve essere necessariamente allegata la seguente documentazione:

Scheda Anagrafica;
Relazione tecnica asseverata e planimetria dei locali;
Titolo di disponibilità dei locali registrato;
Copia attestante il requisito professionale (ove necessario);
Copia della ricevuta di versamento dei diritti di segreteria/istruttoria (per ciascuna SCIA presentata);
Modulistica sanitaria (ove richiesta) e relativi allegati/versamenti.
Comunicazione attivazione / cessazione Ufficio Tributi
Attestazione regolarità tributaria
Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà resa dal professionista incaricato, attestante il pagamento delle spettanze da parte del committente.

Allegati