Edilizia privata

Con Deliberazione n. 308 del 31/05/2017, pubblicata sul B.U.R.C. n. 49 del 19 giugno 2017, la Giunta Regionale ha recepito l’accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali per l’adozione di moduli unificati e standardizzati per segnalazioni, comunicazioni e istanze con riferimento alle materie dell’edilizia e delle attività produttive.

Con il medesimo atto è stato dato mandato alle rispettive Direzioni, competenti nelle materie di che trattasi, il compito di verificare la rispondenza dei contenuti dei moduli unificati e standardizzati alle norme regionali vigenti e procedere, con propri provvedimenti, agli adeguamenti del caso, ovvero di proporre, d’intesa con l’Ufficio legislativo, nel caso di norme regionali non conformi ai principi comunitari e/o nazionali, le opportune modifiche e/o abrogazioni da sottoporre al vaglio del Consigli Regionale.

Il Dirigente incaricato, con Decreto Dirigenziale n. 19 del 22/06/2017, ha approvato i seguenti moduli unificati, cosi’ come integrati a seguito dell’attività istruttoria, che contestualmente sono stati pubblicati sul portale istituzionale della Regione Campania all’indirizzo www.regione.campania.it:

Modello A Comunicazione Inizio Lavori Asseverata – CILA;
Modello B1 Segnalazione Certificata Asseverata – SCIA;
Modello B2 Segnalazione Certificata Asseverata alternativa al PdC;
Modello C Comunicazione Inizio Lavori – CIL;
Modello D Soggetti Coinvolti;
Modello E Comunicazione Fine Lavori;
Modello F Segnalazione Certificata per l’Agibilità.

Per la presentazione dei procedimenti edilizi sopra evidenziati è fatto obbligo di utilizzare la modulistica unificata e standardizzata pubblicata sul sito della Regione Campania e su questo sito ufficiale della Città di San Giorgio a Cremano.