Raccolta olii esausti: punto di raccolta mobile e temporaneo

02/08/2019

logo
Sversare l'olio rimasto in padella nello scarico del lavandino ha un costo ambientale,
sociale ed economico notevole in quanto una volta disperso nell”ambiente danneggia
la flora e la fauna in proporzione alla quantità sversata, mettendo a rischio una serie
di processi biologici.
Il Testo Unico Ambientale (D.lgs n.152 del 2006), prevede sanzioni amministrative
per coloro che non provvedono al corretto smaltimento degli oli e grassi esausti.
Nell'ambito della raccolta differenziata di rifiuti urbani, la nostra Città prevede, tra
l'altro, la raccolta degli oli e grassi, vegetali ed animali, esausti con cadenza ogni
ultimo SABATO del mese dalle ore 08:00 alle ore 13:00 con un "punto di raccolta
mobile e temporaneo" appositamente predisposto in Piazza Carlo di Borbone dove
tutti i cittadini potranno consegnare il rifiuto suddetto.
Cambiamenti al calendario di conferimento verranno comunicati nella sezione Avvisi
alla Cittadinanza.