San Giorgio a Cremano - Ospedale del Mare. Potenziato il trasporto pubblico Eav. Due nuove fermate

20/02/2019

LOGO COMUNE
Trasporto pubblico da San Giorgio a Cremano all'Ospedale del Mare e viceversa. 
Da qualche giorno grazie alla sinergia tra l'amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno ed Eav, il percorso da e verso la nuova struttura ospedaliera, in via Enrico Russo, si arricchisce di due nuove fermate, di cui una particolarmente strategica, in quanto davanti alla sede Asl in via Marconi, l'altra in via Gramsci.
Resta invariata la partenza da piazza Cautela, adiacente al municipio ma il percorso varierà fermandosi proprio in via Gramsci e via Margherita di Savoia per poi proseguire in Corso Roma, Piazza Massimo Troisi, via Don Morosini, via San Giorgio Vecchio, via Aldo Moro, via Manzoni, via Bartolo Longo, viale delle Matamorfosi, via Mario Pomilio, Stazione De Meis, via Domenico Rea fino alla struttura ospedaliera in via Enrico Russo.

Un incremento delle corse e delle fermate che il primo cittadino ha voluto per andare incontro alle richieste dei cittadini, molti dei quali avevano manifestato la necessità di avere una fermata anche davanti alla sede Asl. Un risultato, frutto del proficuo dialogo aperto con il presidente Eav, Umberto De Gregorio in merito proprio ai collegamenti tra la città vesuviana e l'Ospedale del Mare, e ancor prima con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca per far sì che, dallo scorso giugno, il Pronto Soccorso dell'Ospedale del Mare diventasse riferimento per i sangiorgesi.

"Due nuove fermate lungo il percorso che collega la città all'Ospedale del Mare significa facilitare la vita a moltissimi cittadini - spiega il sindaco Giorgio Zinno. È uno sforzo nell’ottica del miglioramento del servizio pubblico che Amministrazione, Eav e Regione Campania hanno messo in campo per rendere ancora più efficiente la fruizione del Pronto Soccorso dell'Ospedale del Mare divenuto la struttura di riferimento per tutti i nostri concittadini. Rispetto alla fermata stiamo anche lavorando con Eav per lo spostamento in un luogo più delocalizzato. L’ospedale del Mare infatti, è un polo di primaria importanza che richiama migliaia di utenze al giorno. Aggiungere e non sottrarre - aggiunge - dimostra l'attenzione che ci sforziamo di porre quotidianamente alle richieste dei nostri concittadini". 
bbiamo posto un altro tassello nel miglioramento dei servizi - conclude il vicesindaco Michele Carbone - dimostrazione altresì di una programmazione che ha come unico obiettivo rispondere alle esigenze della cittadinanza".
Gli autobus della "Circolare S" partiranno da Piazza Cautela (adiacenza municipio) e percorreranno via Gramsci, via Margherita di Savoia, piazza Vittorio Emanuele II (Piazza Municipio), Corso Roma, Piazza Massimo Troisi, via Don Morosini, via San Giorgio Vecchio, via Aldo Moro, via Manzoni, via Bartolo Longo, viale delle Matamorfosi, via Mario Pomilio, Stazione De Meis, via Domenico Rea fino alla struttura ospedaliera in via Enrico Russo.

Verso San Giorgio a Cremano gli autobus ripartiranno dall'Ospedale del Mare e si fermeranno nelle seguenti tappe: viale delle Metamorfosi, Rotonda via Della Villa Romana, viale delle Metamorfosi (ingresso Principale), via Enrico Russo, via Domenico Rea, Stazione De Meis, via Mario Pomilio, di nuovo viale delle Metamorfosi, via Bartolo Longo, via Mnazoni, via Pittore, Piazza Troisi, via De Lauzieres, via Marconi, via Botteghelle, Corso Umberto e arriverà fino al capolinea in Piazza Cautela.