Differenziata, distribuito ai cittadini un calendario-vademecum. Dopo i controlli, migliorano i dati

01/02/2019

logo
Ancora controlli da parte della Polizia Municipale sul corretto deposito dei rifiuti, in particolare sulla frazione merceologica e agli orari di conferimento. L'amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno non arretra sulla questione del corretto smaltimento dei rifiuti e mostra il pugno duro contro coloro che non rispettano le regole. In oltre 30 giorni di controlli quotidiani i dati fanno registrare una diminuzione del fenomeno, segnale che la cittadinanza sta percependo l'importanza di differenziare con correttezza e responsabilità.
Intanto oltre gli accertamenti e l'inasprimento delle sanzioni, l'amministrazione punta anche sulla sensibilizzazione, attraverso una nuova campagna di comunicazione.
Sono pronti infatti "calendari-vademecum" che verranno distribuiti alle famiglie insieme al kit di buste per la raccolta differenziata, da ritirare presso la sede di via Mazzini 83, dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Una sorta di agenda da appendere in casa o in ufficio che terrà costantemente informati i cittadini residenti sul territorio sulla corretta tipologia di rifiuti da smaltire giorno per giorno e sugli orari di conferimento degli stessi. Su ogni pagina, corrispondente al mese in corso vi è infatti il calendario di deposito quotidiano ma anche le ordinanze da rispettare, compresa quella relativa alle deiezioni canine, i dati della raccolta differenziata in città e quelli dei rifiuti prodotti, per avere sempre sotto controllo le poche e semplici regole necessarie al fine di separare e smaltire correttamente la spazzatura.
Oltre a plastica, carta, umido e indifferenziato, sono anche elencate infatti, le modalità e i luoghi di smaltimento degli oli esausti e di altri materiali, come batterie, materiale elettrico (rifiuti R.A.E.E.), medicinali ecc..
Infine viene anche spiegato chiaramente come comportarsi in caso di smaltimento di materiali inerti, ingombranti(elettrodomestici o mobili), solventi pericolosi o nocivi, diserbanti o veleni. In questo caso è necessario chiamare il servizio che provvederà a ritirarli a domicilio, dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 al numero 081\0500550.

"Stiamo mettendo in campo azioni a 360 gradi per far si che tutti i cittadini facciano correttamente la raccolta differenziata - spiega il sindaco Giorgio Zinno. Stando ai dati raccolti nell'ultimo mese, i controlli stanno evidentemente portando i risultati sperati ma non è solo con la repressione che si raggiunge l'obiettivo. Attraverso il Servizio Integrato di Igiene Urbana dell'ente e il consorzio che si occupa della raccolta rifiuti sul territorio, abbiamo pensato ad un calendario al posto della solita brochure, così che tutti possano avere sempre sotto controllo le regole su cosa, come e quando depositare. Effettuare la corretta raccolta differenziata - continua Zinno - è un gesto di civiltà e rispetto nei confronti della nostra città e della collettività intera. Come amministrazione abbiamo il dovere di mettere in campo ogni azione che sia proficua a favorire il rispetto delle norme previste, il resto è affidato alla coscienza civile di ognuno di noi . 

D'accordo l'assessore Ciro Sarno: "Proseguiamo con le campagne di informazione, consapevoli della sensibilità della comunità sangiorgese. Con questo calendario forniamo uno strumento che tutti possono consultare in caso di dubbi rispetto alla frazione da smaltire, ponendo così fine a comportamenti deleteri e nocivi per il nostro territorio".