Assegni di cura per i malati gravissimi: prorogato il termine per la redazione dell'elenco dei beneficiari

09/11/2018

Logo
- IL TERMINE DI PRESENTAZIONE E' STATO PROROGATO ALLE ORE 12 DEL 16 NOVEMBRE 2018 - 


L’Ambito territoriale N28 intende redigere, in ossequio alle vigenti normative regionali, un elenco dei beneficiari degli assegni di cura per il periodo dicembre 2018 – novembre 2019.

Gli assegni di cura, del valore di euro 1.200,00 mensili da erogarsi bimestralmente ed al termine del bimestre stesso, sono destinati alle persone non autosufficienti in condizione di disabilità gravissima, residenti nell’Ambito territoriale e per le quali le UVI distrettuali abbiano già effettuato una valutazione e redatto un progetto sociosanitario /Progetto di assistenza individuale di “cure domiciliari”, che siano assistite da un caregiver familiare o alle persone che presentano per la prima volta richiesta di accesso alle cure domiciliari e in calce alla stessa effettuino anche richiesta di assegno di cura.

Il Distretto 54 dell’Asl Napoli 3 ha trasmesso l’elenco dei possibili beneficiari degli assegni di cura. Solo le persone presenti nell’allegato elenco o esercenti tutela giudiziaria sulle stesse possono presentare domanda di assegni di cura in risposta al presente avviso.

E’ garantita la proroga automatica per le persone già inserite nel programma di assegni di cura, le quali, dunque, non dovranno rispondere al presente avviso.

Al momento dell’accettazione dell’assegno di cura il beneficiario rinuncia automaticamente a qualsiasi ulteriore forma di assistenza sociale, economica o in servizi, da parte dell’Ambito N28. L’assegno di cura potrà essere versato esclusivamente tramite bonifico bancario;

Le domande, da presentarsi tassativamente sul modulo allegato, complete degli allegati richiesti e del modello ISEE per l’anno 2018 (è possibile presentare anche ISEE socio-sanitario), possono essere presentate entro il 10 novembre 2018 al protocollo generale della Città di San Giorgio a Cremano o al protocollo generale del Comune di San Sebastiano al Vesuvio negli orari di apertura o, via PEC, all’indirizzo protocollo.generale@cremano.telecompost.it

Dopo la scadenza del termine, l’Ufficio di Piano redigerà apposita graduatoria dei beneficiari unicamente secondo i seguenti criteri di priorità:
- Punteggio Barthel;
- ISEE.

Gli assegni di cura saranno attribuiti ai beneficiari fino all’esaurimento dei fondi disponibili. Nel caso vengano reperite ulteriori risorse sarà possibile uno scorrimento di graduatoria.

Responsabile del presente procedimento è il sig. Clemente Scala, 0815654353 – clemente.scala@e-cremano.it.