Attivazione di sportelli antiviolenza sul territorio dell'Ambito N28. Manifestazione di interessi.

27/11/2017

Logo
 Attivazione di Sportelli Antiviolenza sul territorio dell’Ambito N28
-Manifestazione di interessi-


E’ intenzione dell’Ambito N28 attivare sportelli antiviolenza sul territorio dei Comuni di San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio.

Per questo motivo l’Ambito è disponibile a stipulare un convenzione con un soggetto del terzo settore che, per un periodo di almeno dodici mesi, metta a disposizione della comunità i seguenti servizi da realizzare con risorse proprie:
- L’erogazione di un servizio di sportello non meno di due volte a settimana, una a San Giorgio a Cremano ed una a San Sebastiano al Vesuvio;
- La registrazione degli sportelli presso il numero antiviolenza nazionale del Dipartimento delle Pari Opportunità 1522;
- L’effettuazione di attività di prima accoglienza in giorni prefissati, counseling psicologico e supporto legale su appuntamento;
- Attività di sensibilizzazione e di volontariato sul tema della violenza di genere, anche attraverso la realizzazione e la distribuzione di manifesti, locandine, volantini;
- L’organizzazione di corsi di formazione volti a dotare le utenti di strumenti concreti per orientarsi;
- La creazione di gruppi di self-help;
- La promozione di una stretta collaborazione con le istituzioni pubbliche che, a titolo diverso, si occupano di salute e sicurezza sulle donne.

I Comuni di San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio metteranno a disposizione unicamente le sedi per lo svolgimento del progetto, fornite di utenze (acqua, luce, riscaldamento, telefono, connessione internet) e delle necessarie pulizie degli ambienti.

Si richiede ad enti di terzo settore di cui all’art. 4 comma 1 del d.lgs. 117/2017 di manifestare interesse a fornire a questo Ambito N28 sportelli antiviolenza sul territorio a condizioni paritarie o migliorative rispetto a quelle sopra enunciate entro quindici giorni dalla pubblicazione del presente avviso.

Tale interesse potrà essere manifestato in carta libera, allegando un progetto organizzativo da cui si evincano le condizioni migliorative, l’atto costitutivo e lo statuto del soggetto giuridico, la carta di identità del legale rappresentante. La richiesta dovrà pervenire esclusivamente via PEC all’indirizzo ambiton28@cremano.telecompost.it 

La presente manifestazione di interesse non vincola l’Ambito N28 a stipulare convenzioni i soggetti che presentino istanza, restando ascritto al Coordinamento Istituzionale d’Ambito il potere decisorio in merito. Responsabile del presente procedimento è il funzionario d’Ambito N28, dr. Michele Maria Ippolito, contattabile all’indirizzo e-mail michele.ippolito@e-cremano.it