Servizio refezione scolastica: istituzione di nuovi punti ricarica per la gestione informatizzata dei pagamenti

06/10/2017

logo
 SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA: GESTIONE INFORMATIZZATA DEI PAGAMENTI . ISTITUZIONE DI NUOVI PUNTI DI RICARICA

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

Il Comune di San Giorgio a Cremano intende attivare ulteriori punti rispetto a quelli già attivi per il servizio “ricarica on-line servizio mensa” presso esercizi commerciali presenti sul territorio comunale, fino alla concorrenza del numero di 10.

L’abilitazione dell’esercizio commerciale sarà effettuata sulla base di stipula di apposita convenzione con il Comune di San Giorgio a Cremano e cesserà con la fine dell’anno scolastico 2017/2018 (giugno 2018) non prorogabile.
La convenzione verrà attivata fino al raggiungimento massimo di n. 10 esercizi commerciali, di tra tabaccherie, attività prevalentemente non alimentari (a titolo esemplificativo e non esaustivo: mercerie, negozi di giocattoli, edicole, negozi di farmasanitaria, ecc.) e somministratori al pubblico di tipo B (Bar) presenti sul territorio del Comune di San Giorgio a Cremano che dovranno avere i seguenti requisiti:
• Attività iscritta alla Camera di Commercio nella Provincia di Napoli entro la data di pubblicazione del presente bando;
• Attività operante nel Comune di San Giorgio a Cremano;
• Attività che non si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo e che non siano in corso procedimenti per la dichiarazione di una di tali situazioni;
• Insussistenza di sentenza di condanna passata in giudicato o di decreto penale di condanna divenuto irrevocabile ovvero sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell’art. 444 del Codice di procedura penale per reati gravi in danno dello stato o della comunità che incidono sulla moralità professionale;
• L’insussistenza di un procedimento pendente per l’applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all’art. 3 della Legge1423/56 o di una delle cause ostative previste dall’art. 10 della L. 575/65;
• Di non aver commesso violazioni gravi definitivamente accertate rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse secondo la legislazione italiana, ivi comprese eventuali azioni di contestazione per il mancato pagamento di somme dovute all’Amministrazione Comunale di San Giorgio a Cremano;
• Assoggettarsi alle condizioni contenute nella convezione che si andrà a sottoscrivere col Comune di San Giorgio a Cremano;
• Assumere il ruolo di agente contabile secondo quanto previsto dalla normativa in materia;

Lo schema della convenzione (All. A) si allega al presente Avviso e viene, tra l’altro, in sintesi qui riportata nei seguenti punti:
• L’esercizio commerciale deve essere in possesso di un collegamento internet perfettamente funzionante, di un dispositivo quale pc, notebook o netbook collegato ad una stampante per consegnare in tempo reale al cittadino la ricevuta rilasciata dal sistema.
• Il gestore di ogni punto di ricarica rivestirà la qualifica di “Agente Contabile”(giusto D.Lgs. nr. 267/2000). Lo stesso provvederà a versare alla Tesoreria dell’Ente, la somma incassata dall’utente per il servizio mensa scolastica, ogni 15 giorni.
Nel caso in cui l’esercente non provveda a riversare entro i termini stabiliti, il Comune applicherà l’interesse legale di mora con decorrenza dal termine fissato per il riversamento e procederà al recupero coattivo delle somme dovute. Contemporaneamente entro cinque giorni dal termine fissato e non rispettato, disporrà la disabilitazione del Pos, necessario per l’utilizzo del sistema informatico.
• Le parti convengono che l’aggio economico è costituito dal costo della commissione di € 0.50 per ogni operazione di ricarica ed è a carico dell’utente.
• La manifestazione d’interesse per la partecipazione alla selezione con i relativi allegati, è scaricabile dal sito internet del Comune di San Giorgio a Cremano www.e-cremano.it
La manifestazione d’interesse dovrà essere indirizzata all’Ufficio Politiche Scolastiche del Comune di San Giorgio a Cremano, Piazza Vittorio Emanuele II all’Ufficio Protocollo del Comune di San Giorgio a Cremano, in busta chiusa o all’indirizzo pec: protocollo.generale@cremano.telecompost.it utilizzando gli schemi allegati. 

Dopo l’esame dei requisiti, si procederà all’attivazione delle convenzioni fino all’esaurimento delle stesse. Laddove si liberassero ulteriori spazi di punto-ricarica nel corso dell’anno scolastico, saranno chiamate a firmare la convenzione ulteriore esercizi commerciali secondo un criterio temporale di ordine della presentazione della domanda.

Si fa presente che la Manifestazione d’Interesse non comporta alcun obbligo da parte dell’Amministrazione, qualora per qualsiasi motivo non si proceda all’ attivazione del servizio.