Cineforum a villa Bruno per tutta l'estate

26/06/2017

Logo
Oltre 60 serate dedicate al grande Cinema a San Giorgio a Cremano. Quest'anno la rassegna con la proiezione delle migliori pellicole della stagione si svolgerà nel magnifico parco di Villa Bruno, consegnando alla città il privilegio di ospitare la kermesse che è divenuta orami uno dei più grandi appuntamenti estivi di tutto il Vesuviano. Dopo 24 anni "Cinema intorno al Vesuvio" trasloca nella città di Massimo Troisi. Un trasferimento maestoso, dal momento che la storica dimora settecentesca si appresta non solo a diventare la più spettacolare location per eventi del genere, ma perchè, oltre alle proiezioni di film, la villa sarà il salotto del cinema nazionale, con la presenza di attori e registi di calibro nazionale. Saranno almeno 10 infatti le serate, durante le quali, alla proiezione parteciperanno gli artisti, protagonisti delle pellicole che incontreranno il pubblico partecipante. E non è tutto, il sindaco Giorgio Zinno, attraverso il presidente dell'Arcimovie, Roberto D'Avascio offrirà alla città anche una sezione parallela al cinema, quella degli incontri con intellettuali, giornalisti ed esperti di cinema che si svolgerà sulla terrazza di Villa Bruno. Infine vi saranno anche serate musicali, annuncia D'Avascio, che prenderanno vita proprio a partire da temi cinematografici.

"Siamo entusiasti ed emozionati - confessa il sindaco Giorgio Zinno - perchè la nostra città diventerà il cuore degli eventi estivi della provincia di Napoli. La decisione di spostare una kermesse di tale pregio a San Giorgio a Cremano, in una delle più belle dimore settecentesche, ci riconosce il valore di essere un territorio di bellezza e il ruolo di città impegnata nella promozione e realizzazione di eventi di qualità."

Nei prossimi giorni sarà diffuso il programma delle proiezioni, i nomi degli artisti che vi parteciperanno, le date degli incontri con gli intellettuali e quelle degli appuntamenti musicali. Il biglietto per ogni proiezione sarà di 4 euro; 3 euro per i soci Arci. Per la serata inaugurale invece l'ingresso sarà di 1 euro.

"L'estate a San Giorgio sarà straordinaria - conclude Zinno - Lo scorso anno, con il cinema in Villa Vannucchi, realizzato sempre in collaborazione con l'Arcimovie, avevamo già raggiunto un buon risultato in termini di partecipazione, ma noi siamo ambiziosi e lo scorso settembre abbiamo salutato l'estate con l'obiettivo di fare di più. Quest'anno regaleremo ai sangiorgesi una stagione di grande cinema e spettacoli per rendere la loro estate in città non solo piacevole, ma entusiasmante e coinvolgente".

"Quella di San Giorgio a Cremano sarà l'arena principale di tutta la kermesse - spiega Roberto D'Avascio - proseguiamo con l'amministrazione un percorso iniziato lo scorso anno e che speriamo non si concluderà all'estate ma continuerà per arricchire ancor di più cammini di cultura e solidarietà, proprio come si propone L'Arcimovie"