Raccolta differenziata cambiano le regole per il conferimento del materiale in Tetra Pak

19/12/2016

Logo
Cambiano le regole nelle modalità di conferimento dei rifiuti differenziati. La novità riguarda il materiale Tetra Pak che dovrà essere gettato insieme alla plastica e ai metalli e non più con carta e cartone, quindi ogni giovedì con il sacco di colore giallo. Il Comune di San Giorgio a Cremano, in collaborazione con l’Azienda di igiene urbana che effettua il servizio nel territorio comunale, Consorzio Gema e con Tetra Pak, avvia la campagna di sensibilizzazione per comunicare ai cittadini la novità introdotta nel servizio di raccolta differenziata. Un cambiamento motivato da opportunità ambientali, in quanto il materiale tetra pak, come ad esempio confezioni di latte, succhi e altri alimenti, verrà valorizzato presso un'apposita linea di selezione e riciclato, fino a diventare materiale per oggetti per la casa o per ufficio o materiale da imballaggio.

In particolare, per conferire correttamente le confezioni di tetra pak, il primo passo è prendere i contenitori e lavarli bene sotto l’acqua, per eliminare eventuali tracce delle bevande o dei cibi che contenevano, successivamente è necessario pressare ed appiattire bene i contenitori in tetrapak per ridurne il volume. Il terzo passo è gettare il Tetrapak nel contenitore della plastica e alluminio. La campagna di comunicazione che interesserà tutti i cittadini residenti a San Giorgio a Cremano, ha anche l’obiettivo di incentivare la pratica della raccolta differenziata, fornendo un riepilogo dei servizi di raccolta in essere ed evidenziando i comportamenti da evitare per ridurre la produzione di rifiuti indifferenziati ed incrementare la quota di riciclo.

Da oggi si provvederà a distribuire presso tutte le utenze domestiche e non, la brochure informativa che costituirà il nuovo vademecum per praticare la raccolta differenziata in maniera corretta.

"La novità - spiega il sindaco Giorgio Zinno - nasce dall'esigenza di incrementare la quota della raccolta differenziata, al fine di riportare la nostra città a livelli alti di percentuale per garantire un maggior rispetto dell'ambiente. Grazie a Tetra Pak Italia e al Consorzio Gema abbiamo l'opportunità di diffondere, porta a porta, le nuove modalità di conferimento di questo materiale ricordando a tutti, nello stesso tempo, le regole per effettuare una perfetta raccolta differenziata. Se tutti osserveremo diligentemente le semplici regole indicate nella brochure, compresi gli orari di conferimento, che riceveremo a casa, potremo realmente contribuire a rendere la nostra città più civile, pulita e rispettosa dell'ambiente".

D'accordo anche l'assessore all'Ambiente, Ciro Sarno: "Spesso il tetra pak veniva conferito in maniera errata. Oggi grazie al volantino pieghevole che ricorda come separare i rifiuti e quando depositare i sacchetti, nessuno avrà più scuse per non effettuare una corretta raccolta differenziata. E' un progetto che l'amministrazione Zinno ha messo in campo per offrire proprio uno strumento di informazione utile e diretto a tutti i cittadini.