Manifestazione d'interesse per la realizzazione di attività culturali e di promozione della "Festa della Lava 2016"

19/04/2016

Logo
MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA' CULTURALI E DI PROMOZIONE DELLA "FESTA DELLA LAVA 2016" DA EFFETTUARSI DAL 20 AL 23 MAGGIO 2016 NELL'AMBITO DELLE INIZIATIVE PER I FESTEGGIAMENTI IN ONORE DEL SANTO PATRONO.

AVVISO PUBBLICO

La Città di San Giorgio a Cremano, con delibera di G.C. n.118 del 08/04/2016, ha approvato i festeggiamenti per la “Festa della lava”, una festa religiosa volta a ricordare il miracolo di San Giorgio Martire che secondo la tradizione salvò la cittadina napoletana dall'eruzione del Vesuvio del 1872. La festa è stata celebrata per anni il 19 maggio perché secondo la leggenda è questo il giorno in cui San Giorgio “fermò la lava prima che invadesse i confini della cittadina vesuviana”.

Successivamente la data delle celebrazioni della festa è cambiata, pur essendo fissata inderogabilmente nel mese di maggio.

Quest’anno, in accordo con la Chiesa di San Giorgio Martire presso la quale è conservata la statua del santo protettore, la tradizionale processione della Statua di San Giorgio Martire per le vie cittadine, seguita dalla banda musicale, si terrà domenica 22 maggio p.v.

L’Amministrazione Comunale, al fine di coinvolgere attivamente la cittadinanza per mantenere vive le tradizioni religiose e culturali del territorio tramandandole alle nuove generazioni, oltre alle celebrazioni che attengono strettamente alla tradizione, invita a partecipare attivamente alla progettazione di varie iniziative, attraverso una manifestazione di interesse, tutti i soggetti interessati: associazioni, organizzazioni, comitati, enti, società private e singoli cittadini.

Possibili eventi da propone: conferenze, mostre, eventi culturali, presentazioni di libri e ogni
altro format innovativo, utile per contribuire alla massima diffusione, preservandone la qualità, dell’evento.

Le proposte di eventi e iniziative, dovranno essere attinenti, preferibilmente, al tema delle tradizioni popolari legate alla festa.
Le attività che verranno proposte dai soggetti interessati dovranno essere improntate alla partecipazione, alla promozione delle opportunità e alla integrazione attraverso la cultura, l'arte, la formazione professionale e lo scambio di buone prassi.
Non è prevista alcuna remunerazione da parte dell'Amministrazione Comunale che contribuirà, però, all'organizzazione degli eventi compatibilmente con le risorse finanziarie all’uopo destinate con la delibera di G.C. n.118 del 08/04/2016, prevedendo, ove ve ne sia la fattibilità, la concessione di spazi comunali a titolo gratuito, il supporto logistico e, ove le attività previste prevedano un biglietto di ingresso o un contributo per le spese da parte dei partecipanti, le stesse dovranno essere preventivamente concordate con l'Amministrazione Comunale, specificandone, con un piano economico dettagliato, il carattere non lucrativo.

E' a carico dei richiedenti la responsabilità della buona riuscita degli eventi proposti, anche mediante l'uso di attrezzature e personale propri. Per l'installazione di palchi, attrezzature, arredi e altre strutture semipermanenti, è fatto obbligo, per ciascun singolo richiedente/progetto, di provvedere autonomamente a tutte le autorizzazioni previste per legge.

L’Amministrazione Comunale si fa carico, altresì, di promuovere tutte le iniziative proposte, in uno con il programma delle celebrazioni religiose, mediante specifiche azioni di comunicazione: realizzazione di materiale divulgativo, informativa sui canali istituzionali della Città di San Giorgio a Cremano, al fine di dare adeguata visibilità alle iniziative e agli organizzatori.

Le istanze, nelle quali sarà indicata la data prevista (dal 20 al 23 maggio p.v.) e la location preferita. dovranno pervenire, entro il giorno 3 maggio alle ore 12.00, al Protocollo Generale del Comune di San Giorgio a Cremano, P.zza Vittorio Emanuele II, 10, in plico sigillato con l'indicazione:
• dell'oggetto dell'Avviso Pubblico: "MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA' CULTURALI E DI PROMOZIONE DELLA "FESTA DELLA LAVA 2016" DA EFFETTUARSI DAL 20 AL 23 MAGGIO 2016 NELL'AMBITO DELLE INIZIATIVE PER I FESTEGGIAMENTI IN ONORE DEL SANTO PATRONO”.
• del mittente, completo di tutti i dati e recapiti telefonici;
• del destinatario (Comune di San Giorgio a Cremano – Settore Sviluppo Economico e Patrimonio)
Le proposte progettuali pervenute saranno valutate a insindacabile giudizio dell'Amministrazione Comunale, compatibilmente con l'impianto della manifestazione già definito.
II calendario definitivo della "Festa della Lava 2016", con l'indicazione dei progetti selezionati e dei soggetti proponenti, sarà pubblicato sul sito istituzionale www.e-cremano.it
I soggetti ammessi a svolgere eventi nell'ambito della manifestazione "Festa della Lava 2016" sollevano l'Amministrazione Comunale da ogni eventuale responsabilità penale e civile verso terzi comunque connessa alla realizzazione e all'esercizio delle attività realizzate. Nessun onere potrà dunque derivare a carico dell'Amministrazione.

Per quanto non espressamente previsto nel presente avviso, si rimanda alla normativa nazionale e regionale vigente in materia e ai Regolamenti del Comune di San Giorgio a Cremano.
Per ulteriori informazioni e contatti:
Comune di San Giorgio a Cremano – Settore Sviluppo Economico e Patrimonio
Tel 0815654335
e-mail: maria.benedetto@e-cremano.it


Il Dirigente del Settore
Luigi Suarato

Il Sindaco
Giorgio Zinno