Disagi alla rete idrica, il sindaco Zinno scrive alla Gori

29/12/2015

Logo
Disagi alla rete idrica a via Palmiro Togliatti. Chiusa l'intera arteria per lavori di riparazione da parte della Gori, delle tubazioni poste sotto il manto stradale. La chiusura della strada si protrarrà fino alla tarda serata di oggi, 29 dicembre, mentre i tecnici della società idrica fanno sapere che l'erogazione potrebbe tornare regolare prima delle 23. L'intervento di interruzione della circolazione si è reso necessario a seguito del riscontro da parte degli operai Gori di ulteriori problemi alle condotte rilevati al centro della carreggiata.

Intanto proprio questa mattina il sindaco Giorgio Zinno ha inviato una lettera al presidente Gori, Amedeo Laboccetta, per segnalare le gravi carenze di cui la società è responsabile, sia riguardo alla mancanza di acqua in molte aree della città che persiste ormai dal 24 dicembre, sia in termini di comunicazione. Già lo scorso 8 ottobre, in un'analoga situazione, il Primo Cittadino aveva sollecitato il presidente della Gori a fornire adeguate notizie su possibili disagi alla cittadinanza, chiamando il Sindaco a qualsiasi orario,essendosi reso Lui reperibile 24 ore su 24, ma da allora nulla è stato fatto e le sollecitazioni sono rimaste sulla carta.

"La misura è orami colma - si legge nella nota del Sindaco - Chiedo di provvedere ad una immediata verifica dello stato dell'erogazione idrica su tutto il territorio di San Giorgio a Cremano con relativo ripristino della normalità e che tali difetti di comunicazione tra la società e l'Istituzione comunale vengano sanati il più presto".