Avviso pubblico per la concessione di parchi pubblici comunali

30/11/2015

Logo
Avviso pubblico per la concessione di parchi pubblici comunali

Il Comune di San Giorgio a Cremano è proprietario di vari parchi urbani tra i quali:
- “Parco dell’anima” in via Brodolini;
- parco “Pasquale Paradiso” al viale Formisano;
- parco via A. Moro;
- parco giochi via Cavalli di Bronzo (di fronte Villa Bruno);
- parco "Davide Sannino" in via Manzoni - ex Insud Case.

Allo scopo di valorizzare e rendere maggiormente fruibili i parchi pubblici di proprietà comunale, la Giunta Comunale, con atto n. 170 del 3/11/2015, ha deliberato di affidare il servizio di apertura, chiusura e custodia dei parchi sopra indicati ad Associazioni del territorio senza scopo di lucro, in possesso dei prescritti requisiti di legge, che abbiano nel loro statuto finalità compatibili con le funzioni da svolgere.
L’Amministrazione comunale, a fronte del servizio erogato, potrà mettere a disposizione eventuali strutture presenti o nella disponibilità del Comune, da utilizzare per le finalità associative, ovvero potrà essere autorizzata la sistemazione di attrezzature mobili, laddove possibile ed, in ogni caso, nel pieno rispetto di tutte le norme urbanistiche, di sicurezza ed igienico – sanitarie.
Questo Comune invita, pertanto, tutte le Associazioni, regolarmente costituite nei modi di legge e che abbiano previsto nel loro statuto finalità compatibili con le funzioni da svolgere, a presentare la manifestazione di interesse circa la propria disponibilità a collaborare gratuitamente per l’apertura e chiusura dei parchi, nonché alla loro custodia durante l’orario di apertura.
Detta comunicazione, redatta in carta libera e sottoscritta del presidente o suo delegato, dovrà indicare il nome dell’Associazione, l’indirizzo della sede legale, il codice fiscale, i recapiti telefonici e di posta elettronica, e dovrà contenere la dichiarazione, ai sensi della L.445/2000, circa il possesso dei prescritti requisiti di legge nonché l’espressa disponibilità ad erogare, gratuitamente, il servizio di apertura, chiusura e custodia del parco o dei parchi per i quali si manifesta l’interesse.
La domanda dovrà essere corredata dal codice fiscale e dal documento d’identità del sottoscrittore, in corso di validità, da copia dell’atto costitutivo e dello statuto dell’associazione dal quale si evincano finalità compatibili con le funzioni da svolgere e da una dettagliata relazione circa le attività che si intendono svolgere, con apposito programma, per l’intera durata della concessione. Si precisa che, in caso di individuazione dell’associazione proponente, le proposte indicate nella relazione saranno accolte così come presentate ovvero saranno oggetto di apposita successiva deliberazione di Giunta Comunale.
La documentazione sopra menzionata dovrà essere inserita in busta chiusa recante la dicitura “manifestazione di interesse gestione parchi pubblici”, indirizzata al Comune di San Giorgio a Cremano Settore Ambiente e Patrimonio e presentata al Protocollo Generale del Comune, sito in Piazza V. Emanuele II n. 10, entro le ore 12.00 del 18 dicembre 2015.
L’Amministrazione comunale valuterà, ad insindacabile giudizio della Giunta Comunale, le proposte presentate, dando precedenza a quelle Associazioni che offriranno le migliori soluzioni dal punto d vista dei servizi offerti, nel rispetto delle finalità istituzionali dell’Ente.

San Giorgio a Cremano, 27 novembre 2015

L’Assessore al Patrimonio
Anita Sala

Il Sindaco
Giorgio Zinno