Riduzioni e agevolazioni per la tassa sui rifiuti - Tari per l'anno 2015

06/09/2015

logo
RIDUZIONI E AGEVOLAZIONI
PER LA TASSA SUI RIFIUTI – TARI – ANNO 2015

In attuazione dell'art. 15 del vigente Regolamento per l'applicazione dell'Imposta Unica Comunale (IUC) approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 86 del 09/09/2014, possono essere concesse per l'anno 2015 le seguenti riduzioni e agevolazioni in relazione al pagamento della Tassa Sui Rifiuti (TARI):

• ESENZIONE TOTALE – Per le abitazioni occupate da persone assistite nell'anno 2014
in modo permanente dal Comune o in disagiate condizioni socio-economiche attestate dal
Servizio Sociale Comunale
• ESENZIONE TOTALE – Per locali ed aree delle Associazioni che perseguono finalità di
alto rilievo sociale o storico-culturale e per le quali il Comune si è assunto interamente le spese di gestione nell'anno 2014
• RIDUZIONE DEL 50% DI QUANTO DOVUTO – Per i nuclei familiari con
Indicatore della Situazione Economica (ISE) inferiore a €. 5.000,00 (cinquemila), come desumibile dal certificato ISEE relativo all'anno d'imposta 2014

Per poter usufruire delle suddette riduzioni ed agevolazioni è necessario presentare apposita
richiesta, utilizzando la modulistica disponibile presso l'Ufficio Tributi in Piazza Vittorio Emanuele II n. 10 o sul sito del Comune www.e-cremano.it, improrogabilmente entro il 09 OTTOBRE 2015

La presentazione della domanda non dà luogo automaticamente ad alcuna riduzione o agevolazione, che sarà definita solo dopo l'esame e l'accoglimento della stessa. In caso di insufficienza delle autorizzazioni di spesa per l'erogazione dell'agevolazione a tutti i richiedenti aventi diritto, il contributo a ciascuno spettante è ridotto in proporzione al coefficiente determinato dal rapporto tra la somma stanziata in bilancio e il totale delle agevolazioni spettanti prima della riduzione. 

Le richieste di riduzioni e di agevolazioni che, in seguito ai controlli dell'Ufficio Tributi risulteranno mendaci, saranno trasmesse alle competenti Autorità per i provvedimenti consequenziali.

Per le ulteriori fattispecie di riduzioni si rimanda al Regolamento Comunale per l'applicazione dell'Imposta Unica Comunale (IUC), approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 86 del 09/09/2014.

Le domande vanno presentate tramite consegna a mano all'Ufficio Protocollo del Comune sito in Piazza Vittorio Emanuele II n. 10 o mediante spedizione postale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: Comune di San Giorgio a Cremano – Settore Programmazione Economica – Ufficio Tassa Rifiuti – Piazza Vittorio Emanuele II n. 10 – 80046 San Giorgio a Cremano (NA) o mediante PEC al seguente indirizzo: protocollo.generale@cremano.telecompost.it

Per informazioni e per la distribuzione dei modelli, l'Ufficio Tributi è aperto al pubblico nei seguenti orari: lunedì e giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 martedì dalle ore 14,00 alle ore 15,00