Domani lutto cittadino nel giorno dei funerali di Mariano Bottari

31/07/2014

NEWS_147694
Il sindaco Domenico Giorgiano ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di domani in occasione dei funerali di Mariano Bottari, vittima innocente della follia criminale, ammazzato da un proiettile vagante nella vicina Portici negli scorsi giorni.

L’Amministrazione Comunale, dunque, comprende il sentimento di profondo cordoglio della famiglia e dell’intera comunità e ritiene doveroso partecipare in modo tangibile e solenne proclamando il lutto cittadino. Domani saranno esposte negli edifici comunali le bandiere a mezz’asta in segno di lutto. Il primo cittadino tutta la cittadinanza, le organizzazioni e le associazioni sociali, culturali, sportive e ricreative di San Giorgio a Cremano ad unirsi alla commemorazione di Mariano Bottari. La Città di San Giorgio a Cremano sarà rappresentata ai funerali da un delegato del Sindaco con il gonfalone.

“A titolo personale e a nome di tutti i miei concittadini di cui mi onoro di essere Sindaco – spiega Giorgiano - mi unisco al dolore dei familiari e degli amici di Mariano Bottari. In questo momento di prostrazione, l’auspicio è che magistratura e forze dell’ordine, in cui nutriamo la massima fiducia, assicurino presto alla giustizia le belve che hanno causato questo terribile lutto. Anche io, come già il mio collega De Magistris, auspico che tutte le città della costituenda Area Metropolitana di Napoli possano e vogliano dare un segnale di unità con la loro presenza alle esequie.”