Informatizzazione del pagamento ticket per la mensa scolastica

16/05/2014

Avviso pubblico

Logo Comune
INFORMATIZZAZIONE DEL PAGAMENTO TICKET
PER LA MENSA SCOLASTICA
- CONVENZIONE CON ESERCIZI COMMERCIALI -

Questo Ente, in esecuzione dell’atto deliberativo di Giunta Comunale n° 402 del 23.12.2013, che detta gli indirizzi per la gestione informatizzata delle mense scolastiche, deve provvedere all’installazione, presso esercizi commerciali e pubblici con sede sul territorio di San Giorgio a Cremano, di dispositivi elettronici (POS) che consentano ai cittadini di versare all’Ente tramite apposite carte prepagate il corrispettivo dei buoni pasto per la refezione scolastica, evitando file agli uffici postali e contenendo i costi a carico dell’utenza.

A questo riguardo, viene emanato questo avviso pubblico finalizzato all’acquisizione della disponibilità da parte degli esercenti interessati a dotarsi di questi dispositivi ed a sottoscrivere con l’Ente apposita convenzione.

Presso gli esercizi che aderiranno all’iniziativa saranno installati da parte del Comune appositi POS sui quali i genitori, dotati di tessera personale, caricheranno un proprio conto, dal quale, quotidianamente, verrà detratta dal sistema informatico la cifra corrispondente al pasto consumato. La partecipazione al presente avviso pubblico è aperta ad esercizi commerciali e pubblici di ogni tipologia commerciale con sede sul territorio di San Giorgio a Cremano, eccettuati i centri scommesse, quelli in cui risultano installati videogiochi, slot machine e similari, nonché negozi del tipo “compro oro”.

Per ogni ricarica effettuata, gli esercenti che aderiranno all’iniziativa riceveranno dai cittadini 0,50 € a copertura delle spese sostenute.

L’istanza va presentata su carta intestata dell’esercizio commerciale e debitamente firmata, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente bando, presso l’Ufficio protocollo del Comune, in piazza Vittorio Emanuele II, n.10. Nell’istanza, gli interessati dovranno indicare: ragione sociale; sede in cui si propone di installare il POS; recapito telefonico e indirizzo e-mail.

Gli esercizi che verranno giudicati idonei dall’Ente, saranno contattati dagli uffici competenti per le modalità ed i tempi di installazione dei dispositivi di ricarica (POS) e per le informazioni suppletive.

L’elenco degli esercizi che saranno ritenuti idonei e, quindi, autorizzati all’installazione dei POS, verrà reso pubblico dall’Ente attraverso i canali di comunicazione istituzionali.